CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO

1) DOTAZIONI AUTOVEICOLO
L’Autonoleggio Speedy B&B( d’ora in poi denominato “ Il Noleggiatore” consegna al cliente l’autoveicolo in buono stato di manutenzione. Esso, se non è diversamente indicato, è dotato di antifurto, autoradio, ruota di scorta ed attrezzi per la sua sostituzione, giubbotto di sicurezza, triangolo di emergenza, carta di circolazione, soccorso stradale, tagliando assicurativo e carta verde. Il cliente prendendo in consegna l’autoveicolo, riconosce che il medesimo è idoneo all’uso pattuito ed altresì che esso è dotato di tutti gli oggetti/accessori specificati sul contratto di noleggio.

Il noleggiatore consegna l’autoveicolo con l’indicazione del livello di carburante (espresso in percentuale) presente nel serbatoio. Il conducente è tenuto a riconsegnare l’autoveicolo con una quantità non inferiore a quella presente in uscita, diversamente sarà addebitato il carburante mancante ed il costo supplementare relativo al servizio di rifornimento.

2) OBBLIGHI DEL CLIENTE
Il cliente ha l’obbligo di:
a) Corrispondere al Noleggiatore gli importi specificati sulla fattura.
b) Riconsegnare l’autoveicolo entro i termini stabiliti. La tolleranza massima consentita è di 60 minuti, oltre i quali sarà applicata la tariffa supplementare ed una eventuale penale, se la mancata riconsegna comporta la perdita di un successivo contratto di noleggio. Per noleggi a medio/lungo termine (oltre 15 giorni) e/o a lunga percorrenza (oltre 2000 km) di eseguire il controllo dei livelli di olio motore, olio freni, olio idroguida, liquido refrigerante, pressione degli pneumatici e se necessario eseguire (su autorizzazione del Noleggiatore) interventi di manutenzione. Il conducente può decidere di transitare presso la nostra sede o altre da noi autorizzate per l’esecuzione di questi interventi.
In caso siano superati i termini di noleggio e non sia possibile estendere la durata del contratto, Il noleggiatore si riserva la facoltà di interrompere il rapporto ed il cliente si obbligherà alla riconsegna dell’autoveicolo con i medesimi accessori e condizioni nelle quali lo ha ricevuto. In caso esso non sia riconsegnato, Il noleggiatore ne riacquisterà il possesso, anche contro la volontà del cliente, tramite azioni di reintegrazione o comunque con sistemi legalmente garantiti dall’Ordinamento Giuridico italiano.

3) OBBLIGHI DEL CONDUCENTE
Relativamente ad autoveicoli con massa superiore a pieno carico di 20 quintali, Il noleggiatore non permette la guida a conducenti con età inferiore a 21 anni oppure a possessori di patente B emessa da meno di 3 anni.
Il conducente ha l’obbligo di:
a) Condurre l’autoveicolo e custodirlo insieme con tutti gli accessori, diligentemente come previsto dalle leggi in vigore, procedere all’oblazione di qualsiasi contravvenzione per cui egli ne sia responsabile (divieti di sosta, eccessi di velocità, mancati pedaggi autostradali etc.) e di rimborsare il noleggiatore da qualsiasi spesa non autorizzata dalla stessa e sostenuta con noleggio in corso.
b) Mantenere indenne Il noleggiatore da qualsiasi pretesa avanzata da terzi per danni subiti sui loro beni trasportati, o in ogni modo trovati a bordo. Il conducente riconosce di non essere titolare d’alcun diritto reale sull’autoveicolo.
c) Non permettere di condurre l’autoveicolo a persone non indicate sul contratto di noleggio ed evitare che altri non autorizzati lo conducano. Non guidare in uno stato estero per cui non sia valida la carta verde, non utilizzarlo per spingere o trainare oggetti, per trasportare persone sul vano di carico, per guidare in competizioni sportive o sotto l’influenza di droghe, sostanze tossiche o alcoliche, per usi contrari alle norme di legge. Per mancanze del conducente relativamente alle condizioni sopra riportate e per le quali egli non ne risponda a causa di negligenza o irreperibilità, la nostra società si riserva di eseguire rivalsa sul cliente intestatario del contratto di noleggio.

4) COPERTURA ASSICURATIVA
LA TARIFFA INCLUDE:
A) RCA: responsabilità civile del conducente abilitato alla guida (egli è tutelato dalla compagnia assicuratrice per i danni causati dall’autoveicolo a terzi e per le persone trasportate).
B) MINIKASKO: limitazione per i danni sull’autoveicolo a responsabilità del conducente.
C) INCENDIO E FURTO

Per i punti B e C il cliente è tenuto al rimborso della franchigia* (variabile in base alla categoria dell’autoveicolo)

A RICHIESTA (pagando un supplemento giornaliero):
CDW: riduzione al 50% della franchigia danni sull’autoveicolo a responsabilità del conducente. Sono esclusi il telone e la centina (per i furgoni telonati), il fondo, le ruote i pneumatici. Il rimborso massimo a carico del cliente è previsto in base alla categoria dell’autoveicolo.

TP: riduzione al 50% della franchigia furto/incendio. Il rimborso massimo a carico del cliente è previsto in base alla categoria dell’autoveicolo

FRANCHIGIA CATEGORIA A (UTILITARIA E SMALL): € 500,00 (con riduzione CDW e/o TP: € 200,00)

FRANCHIGIA CATEGORIE B e C (MEDIUM, LARGE E JUMBO) : € 1.000,00 (con riduzione CDW e/o TP: € 500,00)

FRANCHIGIA CATEGORIA D (CENTINATO E CASSONATO): € 1.500,00 (con riduzione CDW e/o TP: € 750,00)

* Limite massimo di rimborso richiesto al cliente in caso di danneggiamento, incendio e/o furto dell’autoveicolo.

NOTA BENE: La franchigia non ha valore nei seguenti casi (per cui si richiede l’intero ammontare dei danni):
Per il danneggiamento del veicolo in cui non è presente la constatazione amichevole o il verbale delle forze dell’ordine che accertino la responsabilità di terzi. Per il furto o il danneggiamento avvenuti in paesi stranieri in cui non sia valida la carta verde assicurativa. Per la mancata consegna della denuncia e/o delle chiavi in caso di furto.

5) DEPOSITO CAUZIONALE
Il noleggiatore si riserva di richiedere al cliente la franchigia attraverso un deposito versato con carta di credito (strisciata del vaucher cartaceo), con assegno o in contanti. In caso si scelga la cauzione con assegno o in contanti, è richiesto al cliente di lasciare nel nostro parcheggio (custodito e gratuito) il proprio autoveicolo. Il deposito versato dal cliente non verrà comunque incassato, ma assumerà valore di rimborso nelle seguenti condizioni:
a) Per il furto dell’autoveicolo.
b) Per eventuali danni o difetti di funzionamento dell’autoveicolo, non riscontrati al momento della consegna al cliente e di cui il conducente ne sia il responsabile; in questo caso il deposito assumerà valore di pegno ed il cliente ne avrà diritto alla restituzione dopo avere corrisposto al noleggiatore gli importi dovuti. A tale scopo il deposito, in forma parziale o totale, potrà essere utilizzato per il rimborso.
c) Per contratto scaduto (se i giorni indicati in tariffa vengono superati senza una proroga concordata).
d) Per un danno a responsabilità di terzi in cui non viene consegnata al noleggiatore la documentazione necessaria richiesta dalla compagnia assicurativa (constatazione amichevole oppure verbale delle forze dell’ordine).
A noleggio concluso, a seguito controllo visivo e funzionale dell’autoveicolo, non sussistendo nessuna delle condizioni sopra riportate, il deposito sarà interamente restituito al cliente.

6) IN CASO DI SINISTRO
INCIDENTE:
Il conducente si farà obbligo di:
a) Con coinvolgimento di terzi, compilare in accordo alla controparte la constatazione amichevole, oppure il verbale con le forze dell’ordine; informare immediatamente il noleggiatore trasmettendogli nelle successive 24 ore la relazione completa sulla dinamica dell’incidente, oltre ai documenti sovraesposti.
b) Rilevare nota dei nomi e degli indirizzi delle parti e dei testimoni, fornire al noleggiatore qualsiasi altra notizia utile, seguire le istruzioni che la stessa fornirà relativamente alla custodia e/o alle riparazioni dell’autoveicolo. c) Informare immediatamente le autorità di polizia, in caso di necessità d’accertamenti a carico di terzi, o nell’ipotesi in cui vi siano dei feriti.
GUASTO:
Tutti gli autoveicoli sono convenzionati con una società d’assistenza per il soccorso stradale. Questo servizio prevede la riparazione sul posto oppure il traino presso un centro autorizzato.
Il noleggiatore si obbliga a rimborsare al cliente le somme da lui sostenute per riparazioni dovute a guasti all’autoveicolo, purchè le medesime risultino da fatture intestate alla nostra società ed autorizzate dalla stessa, ed alla condizione che il guasto meccanico o strutturale sull’autoveicolo non sia da attribuire alla guida irresponsabile del conducente.
Nell’ipotesi in cui si dovessero verificare guasti meccanici, Il noleggiatore non sarà responsabile per eventuali ritardi del cliente relativamente ai suoi impegni, per la perdita e/o il deterioramento delle cose trasportate e per i danni di qualsiasi natura, subiti dal cliente e causati dai suddetti guasti, da furti, incidenti stradali, incendi, terremoti, tumulti, guerre o causati da forza maggiore. A noleggio concluso, gli oggetti di proprietà del cliente lasciati a bordo s’intenderanno abbandonati e Il noleggiatore non sarà più responsabile della loro custodia.
FURTO TOTALE O PARZIALE:
Il cliente si obbliga a denunciare il fatto alle Autorità di Pubblica Sicurezza, e di consegnare al noleggiatore copia autentica della denuncia e chiavi dell’autoveicolo entro le successive 48 ore. In caso di furto totale il canone di noleggio è dovuto fino alla data di consegna della denuncia e delle chiavi.

Per qualsiasi controversia fra le parti la sede competente è quella di Milano.